#impulsive 

Chiamo impulsive quelle poesie nate da un impulso a scrivere senza avere uno spunto da cui partire. 

È…

È pace fatta
È il corpo che parla
Che non tiene il passo
La mente s’immagina chissà che
Ma il resto non c’entra niente
È solo mancanza di ossigeno
È il caldo di giorno e nelle altre ore
È il tempo del riposo ulteriore
Da cogliere quando chiama
Per farsi cullare

(estate 2015)